Il prezzo Bitcoin reagisce alla decisione della Fed di acquistare obbligazioni societarie individuali

Lunedì la Federal Reserve ha annunciato che aumenterà la spesa per ridurre il debito delle imprese acquistando obbligazioni del mercato secondario. L’obiettivo della Fed è di creare un portafoglio pieno di obbligazioni societarie che soddisfino i loro standard.

La Federal Reserve

La Federal Reserve ha lanciato la sua linea di credito alle imprese del mercato secondario a marzo come risposta alla crisi COVID-19. Il programma ha la capacità di acquistare 750 milioni di dollari di credito alle imprese. È iniziato con l’acquisto di ETF, ora stanno espandendo la portata del programma al fine di „sostenere la liquidità del mercato e la disponibilità di credito per i grandi datori di lavoro“.

Durante un Allarme Mercato CNBC, Rick Santelli ha descritto la mossa della Fed di acquistare azioni societarie come un „biggie“. Santelli ha continuato dicendo che il mercato azionario potrebbe reagire bene all’annuncio.

„La mia ipotesi è che si potrebbe vedere una piccola coda che scodinzola il cane. Potresti vedere gli indici come LQD e HYG salire un po‘ e questo dovrebbe far boare le azioni in una certa misura“.

Le azioni sono rimbalzate dopo l’annuncio e stanno uscendo dalla settimana peggiore da tre mesi, il mercato Crypto sta anche lampeggiando verde immenso con Bitcoin Code attualmente a 9.562 dollari dopo essere precipitato a 8.900 dollari nelle prime ore di ieri.

Molti critici nello spazio della criptovaluta sostengono che queste azioni abbassano il valore del dollaro e gonfiano falsamente molti titoli e altri beni.

Pubblicità

La Bitcoin è uscita dal crollo economico sofferto nell’ultimo decennio e dagli enormi salvataggi aziendali che ne sono seguiti. L’idea era quella di sottrarre ai governi centrali gli enormi poteri di salvataggio.

E ora la comunità, che sta maturando e che si sta rafforzando, afferma: „Te l’avevo detto“, mentre i governi di tutto il mondo stanno salvando le grandi imprese.

L’esperto di crittovalute e imprenditore Dan Held si è registrato per esprimere la sua convinzione che il pubblico si stia rivolgendo a BTC sulla scia delle mosse della Fed. Ha citato uno studio che sostiene che la gente comincia a fidarsi di Bitcoin rispetto alle grandi banche.

Mentre il pubblico continua a vedere le banche centrali e i governi pompare costantemente nuovo denaro nell’economia, l’uso del Bitcoin e di altre crittocurrenze non potrà che diventare più favorito. E naturalmente, ci sarà qualche fan del Bitcoin che per molto tempo dirà „te l’avevo detto“ sempre più forte, finché la Federal Reserve e le altre banche centrali continueranno a stampare nuovi miliardi.